SCADENZA CONTRIBUTO ENPAF PER LIBERI PROFESSIONISTI E FIGURE ASSIMILATE

Pubblichiamo, per i colleghi interessati, il testo della nota Enpaf pervenuta in questi giorni.

Il 5 settembre 2023 scade il termine per la presentazione della domanda per ottenere il contributo Enpaf a favore degli iscritti liberi professionisti e figure assimilate.

L’erogazione del contributo una tantum previsto dall’iniziativa assistenziale, per cui sono stati stanziati 400.000 euro, è destinata agli iscritti che esercitano attività professionale in regime libero-professionale (con rapporto di lavoro autonomo) o con contratto di collaborazione coordinata e continuativa, inclusi i titolari di borsa di studio, ininterrottamente almeno dall’anno 2021 e che versino la quota contributiva intera nel triennio 2021-2023.

I richiedenti devono essere in regola con il pagamento della contribuzione al momento della presentazione della domanda.

La regolamentazione dell’iniziativa e la modulistica completa per la presentazione della richiesta sono disponibili nella pagina dedicata del sito internet dell’Enpaf. Le domande e la documentazione devono essere trasmesse esclusivamente tramite PEC all’indirizzo posta@pec.enpaf.it entro il termine indicato sopra.




  • FASSID
  • CODIRP
Si.Na.F.O.
Largo Arenula, 11 - 00186 - Roma; Tel. +39 06 687 6408 Fax. +39 06 686 5479;
Email: info@sinafo.it PEC: segreterianazionale@pec.sinafo.it
C.F.: 80248750582